Condividi

Campagna di comunicazione per la sicurezza sul lavoro

Rispettare le regole e lavorare in sicurezza protegge i lavoratori dagli infortuni, difende la reputazione delle aziende e abbatte i costi che ricadono sulla collettività.

La tua sicurezza è un bene di tutti e nasce dalla collaborazione tra le imprese e i lavoratori.

Link Regione Toscana

Link al Video

Obiettivo del piano è quello di innalzare la cultura della sicurezza e sensibilizzare la messa in atto di comportamenti sicuri da parte dei vari soggetti che hanno un ruolo nella filiera della prevenzione. Ciò al fine di contrastare l’aumento degli infortuni mortali registrato nel 2015.

Il piano, di durata biennale, individua le attività formative per comparti lavorativi con riferimento a quelli a maggior rischio infortunistico:

  • comparto estrattivo e lapideo
  • edilizia
  • comparto agricolo forestale
  • porti, cantieristica navale, lavoro in mare e navigazione
  • artigianato

I corsi in programma saranno realizzati dal Polo regionale per la sicurezza – SAFE con tutte le Aziende USL toscane e con la collaborazione delle parti sociali e dei comitati paritetici, degli ordini e dei collegi professionali, dell’ INAIL.

I corsi, totalmente gratuiti, si svolgeranno nelle varie aree del territorio regionale. Alcuni corsi saranno riconosciuti validi ai fini dell’aggiornamento.

Per informazioni sui singoli corsi in programmazione e realizzazione ►►

Il piano formativo straordinario per la sicurezza sul lavoro è approvato in attuazione della delibera di Giunta regionale n. 151/2016 – Piano strategico regionale 2016-2020 per la sicurezza del lavoro.