Condividi

In occasione della Giornata mondiale contro il cancro, l’EU- OSHA esamina la riabilitazione e il ritorno all’attività lavorativa dopo il cancro.

Il 4 febbraio 2017 si è celebrata la Giornata mondiale contro il cancro , un evento globale che unisce i cittadini di tutto il mondo ad agire al fine di prevenire e curare il cancro.

Ogni anno in Europa a circa 1,6 milioni di persone in età lavorativa viene diagnosticato il cancro.

In una nuova relazione, l’EU-OSHA riflette sulle conseguenze che questo comporta per i lavoratori e i datori di lavoro. È necessario fare di più al fine di facilitare il lavoro sostenibile di coloro che sopravvivono al cancro, sia per promuovere il benessere di questo gruppo vulnerabile sia per ridurre le relative ripercussioni da un punto di vista sociale ed economico.

Nel corso del prossimo anno verranno pubblicate maggiori informazioni relative alle raccomandazioni su strumenti, interventi, programmi e prassi rivelatisi efficaci per sostenere il ritorno al lavoro dei lavoratori colpiti dal cancro.

Leggi la relazione: Rehabilitation and return to work after cancer: Literature review (Riabilitazione e ritorno al lavoro dopo il cancro: rassegna della letteratura) e la sintesi.

Scopri di più sulla tabella di marcia sugli agenti cancerogeni 2016-2019

Fonte OSHA eu