Condividi

Con l’interpello n.2/2018  il Ministero del Lavoro esprime il proprio parere in merito alla incompatibilità tra il ruolo di medico competente e il personale dipendente di uffici pubblici che svolgono attività di vigilanza (art. 39, c. 3, del d.lgs. n. 81/2008).

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali