Condividi

C’è tempo fino a Domenica 15 luglio per partecipare alla VII edizione di “Corto sicuro”,

il video contest frutto della collaborazione tra l’Associazione culturale “Corto di sera” e l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro).

L’iniziativa, che nasce dalla convinzione che il linguaggio cinematografico possa offrire un valido contributo alla sensibilizzazione di questioni importanti e attuali, ha l’intento di divulgare le tematiche della sicurezza sul posto di lavoro e la tutela della vita, proseguendo idealmente il lavoro iniziato nel 2006 dall’ANMIL, ideatrice dell’omonimo concorso.

Per iscriversi è sufficiente produrre un cortometraggio che non superi i 12 minuti, fino ad un massimo di 3 per lo stesso autore, in qualsiasi formato (inchiesta, reportage, documentario, fiction, docufiction, animazione, videoclip ecc.).

Per maggiori informazioni vai alla pagina dedicata