Condividi

Pubblicata dal Ministero dell’ambiente il 12 gennaio 2018 la circolare n.59 che affronta cinque temi in merito ai requisiti del responsabile tecnico previsti dagli articoli 12 e 13 del Dm 120/2014

Regolamento per la definizione delle attribuzioni e delle modalità di organizzazione dell’Albo nazionale dei gestori ambientali, dei requisiti tecnici e finanziari delle imprese e dei responsabili tecnici, dei termini e delle modalità di iscrizione e dei relativi diritti annuali e in precedenza affrontati dallo stesso Ministero – Albo nazionale gestori ambientali nella delibera n.6 del 30 maggio 2017.

I cinque quesiti affrontati sono:

  • “Requisiti responsabile tecnico (articolo 1);
  • Affiancamento al responsabile tecnico (articolo 1, comma 2, lettera d);
  • Verifiche idoneità responsabile tecnico (articolo 2, comma 3);
  • Dispensa delle verifiche di idoneità del responsabile tecnico (articolo 2,comma 5);
  • Disposizioni transitorie articolo 3″.

Allegati alla circolare i modelli da destinare all’Albo per la domanda di dispensa delle verifiche di idoneità ai sensi dell’articolo 13 del Dm 2014; la dichiarazione sostitutiva di certificazione artt. 46 e 47 del Dpr 445/2000 da affiancare alla domanda in questione e infine il modello per l’attestazione di dispensa dalle verifiche.

Fonte Ministero Ambiente