Condividi

Proporre nuove idee e strumenti per supportare i disabili visivi nell’accesso alle tecnologie digitali: questo l’oggetto di “Tactile prize”, il premio promosso dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020.

Possono partecipare al premio le persone giuridiche o fisiche dei paesi membri dell’Unione Europea o aderenti ad Horizon 2020.

Il premio riguarda la realizzazione di un display grafico tattile che consenta alle persone con disabilità visive di beneficiare delle tecnologie digitali e di migliorare la loro vita. “Tactile prize” nasce dalla consapevolezza che i circa trenta milioni di disabili visivi residenti nell’Unione Europea hanno difficoltà ad accedere alle informazioni digitali, che queste ultime sono composte da elementi grafici difficili da tradurre, e che le attuali soluzioni sono molto costose.

Il premio, che ha un budget di tre milioni di euro, verrà assegnato a chi realizzerà un display tattile a tutta pagina, accessibile, che sia in grado di trasmettere le informazioni sia in linguaggio braille che in grafica tattile.

Le proposte devono essere presentate entro il 27 novembre 2018.

Fonte Clic Lavoro

Riassunto
"Tactile prize", un premio per progetti d'impresa rivolti ai disabili visivi
Titolo
"Tactile prize", un premio per progetti d'impresa rivolti ai disabili visivi
Descrizione
Proporre nuove idee e strumenti per supportare i disabili visivi nell’accesso alle tecnologie digitali: questo l’oggetto di “Tactile prize”
Autore
Sicuro Magazine